La Federico II apre le Corti con il FAI

Si aprono le corti dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Sabato 4 dicembre 2021, dottorandi e studenti federiciani insieme ai volontari del FAI Giovani Napoli accoglieranno i visitatori nella superba sede di una delle più antiche università del mondo – turni di visita dalle ore 9.30 alle ore 15.30 (ultima visita) prenotazione consigliata: www.faiprenotazioni.fondoambiente.it.

L’iniziativa è il primo appuntamento della collaborazione tra il FAI Campania e l’Università degli Studi di Napoli Federico II che proseguirà nei prossimi mesi.

 

L’apertura alla città dei luoghi federiciani è promossa e realizzata nell’ambito delle attività di F2 Cultura, in un percorso di eventi che va ad amplificare la vocazione di “Ateneo cittadino”, propria della Federico II, in vista delle celebrazioni dei suoi 800 anni nel 2024.

L’iniziativa rientra nelle prime sperimentazioni di un evento che coinvolgerà l’intero territorio metropolitano, perché l’antica università partenopea non può prescindere dai luoghi in cui, dal 1224, vive la propria storia.

 

La visita partirà dall’ingresso principale della sede centrale dell’Università Federico II (in corso Umberto I, 40), realizzata tra il 1897 e il 1908 su progetto degli architetti Pierpaolo Quaglia e Guglielmo Melisurgo, dove sono ospitati gli uffici della governance di Ateneo e i suoi luoghi più rappresentativi. Un percorso che condurrà alla cittadella degli studi dell’antica Neapolis, nell’area di Mezzocannone, cuore pulsante dell’Ateneo: un’alternanza di edifici ottocenteschi e antichi complessi monumentali risalenti anche al XV secolo, caratterizzati da incantevoli chiostri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *