Basilicata è cultura. Progettare da qui ai prossimi 10 anni.

Basilicata è cultura. Progettare da qui ai prossimi 10 anni

Basilicata è cultura. Progettare da qui ai prossimi 10 anni.
Lettera aperta alle comunità da parte di 24 project leader Matera-Basilicata2019.

 

Il programma culturale di Matera “Progetti di Comunità” coordinato dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019 e realizzato al 50% da organizzazioni artistiche e culturali lucane, ha dato vita ad una forte rete territoriale con una progettualità condivisa che non si ferma al 2019 ma che vuole andare oltre. Un percorso collettivo, l’inizio di nuove visioni, una sfida per 24 operatori culturali lucani che intendono seguire la direzione strategica che, in brevissimo tempo, ha condotto un territorio dal passato drammatico, a diventare Capitale Europea della Cultura.

Possiamo considerarci un modello che ha sperimentato, in chiave positiva, un‘idea di territorio come laboratorio. Laboratorio che ha coinvolto moltissime comunità locali, scuole, insegnanti, università, lucane e non. E proprio nell’ottica di questo grande progetto che ha connotato la nostra regione oggi il territorio necessita di una “macchina culturale” che continui con più forza a riflettere molto sul sistema cultura, seguendo uno degli obbiettivi di Matera-Basilicata 2019 cioè  la trasformazione del concetto di bene culturale da oggetto di valore artistico o estetico a patrimonio sociale, cultura di una comunità e di un territorio, frutto di evoluzioni e co-progettualità sperimentali a impatto civico che appaiono sempre più consoni al mondo che ci si prospetta nel futuro. In questo quadro per dare seguito al processo Matera-Basilicata2019 e non disperdere il patrimonio prodotto in termini di occupazione, valore, opportunità e economie create sui territori e nelle organizzazioni locali, nelle scorse settimane  si è costituito ufficialmente il “Comitato PROJECT LEADER MATERA-BASILICATA 2019” con l’obiettivo e la volontà di diventare interlocutore nella programmazione delle politiche, attività e delle iniziative culturali della regione Basilicata mettendo a valore l’esperienza unica, di respiro europeo, maturata dalle ventiquattro organizzazioni del territorio lucano nella costruzione della relazione con le comunità e gli stakeholders lucani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *