Un appello agli scrittori per donare un libro per i più giovani

Un appello agli scrittori per donare un libro. Lo ha lanciato Salvatore Testa, storico giornalista napoletano e oggi presidente dell’associazione di volontariato culturale SeLF-Secondigliano libro festival che si occupa di promozione della lettura fra i giovanissimi. “ Mi sono fatto promotore dell’iniziativa ‘Ab ovo’ per riportare il libro al centro delle attività delle biblioteche dei piccoli centri e dei quartieri periferici. Basta poco e costa quasi niente, occorre che ciascuno di voi si faccia carico di consegnare una o più copie dei libri che avete pubblicato alla più vicina biblioteca e di chiedere ai responsabili di poter fare una presentazione degli stessi”, spiega Salvatore Testa. Una iniziativa meritoria che segue le numerose svolte a Secondigliano e non solo dall’associazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *