Prima assemblea della Federazione Banche di Comunità Credito Cooperativo Campania e Calabria. Con il presidente Amedeo Manzo i vertici nazionali

Prima assemblea della Federazione Banche di Comunità Credito Cooperativo Campania e Calabria. Con il presidente Amedeo Manzo i vertici nazionali

Martedì 12 luglio alle ore 16:15 si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dell’assemblea della Federazione Banche di Comunità Credito Cooperativo Campania e Calabria che si svolgerà a seguire presso la sede della Federazione a Salerno (Via G. De Crescenzo 84133 – Salerno) per l’approvazione del bilancio annuale.
All’assemblea interverranno il presidente Amedeo Manzo, il vicepresidente Nicola Paldino, i rappresentanti delle 16 banche della Federazione e numerosi esponenti del credito cooperativo nazionale come Alessandro Azzi (presidente Federazione lombarda), Augusto Dell’Erba e Sergio Gatti (presidente e direttore generale Federcasse), Concetto Costa (presidente Federazione siciliana), Flavio Piva (presidente Federazione veneta), Matteo Spanò (Presidente Federazione Toscana e vicepresidente Federazione italiana), Ermanno Alfonsi (direttore generale della federazione Abruzzo Molise), Nicola Guastamacchia (direttore generale federazione Puglia Basilicata). Interverranno inoltre
Pierpaolo Baretta già Sottosegretario Mef e Assessore Bilancio Comune di Napoli,
Maurizio Longhi ( Presidente Sinergia e Bcc di Roma),
Teresa Fiordelisi Presidente Idee e Vice Presidente Iccrea Banca,
Paolo Raffini Presidente Iccrea Banca impresa, Pietro Galbiati
Vice Direttore Generale Iccrea Banca.
Interverranno in conclusione Giuseppe Maino (presidente Iccrea) e Giorgio Fracalossi (presidente Cassa Centrale).
“I valori e la forza delle Federazioni sono centrali per lo sviluppo del sistema creditizio cooperativo e la valorizzazione dei territori. Tutto ciò riesce a dare sostegno alle singole banche dei territori soprattutto attraverso il rapporto costante tra tutte le Federazioni del Mezzogiorno d’Italia che oggi sempre più hanno una grande capacità di dialogo, di ascolto e collaborazione. Questa è la strada giusta che vede sempre l’uomo al centro per migliorare il tessuto economico e sociale delle nostre comunità per una democrazia delle opportunità seguendo i principi fondanti del rating umano e della biodiversità creditizia che oggi ci consente di avere una funzione sempre più importante per affrontare le grandi emergenze della pandemia, della guerra e dell’inflazione”, ha spiegato il presidente della Federazione Banche di Comunità Credito Cooperativo Campania e Calabria Amedeo Manzo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *