PMI E DIGITAL TRANSFORMATION IL DIGITAL MARKETING

 

PMI E DIGITAL TRANSFORMATION
IL DIGITAL MARKETING

A gennaio 2020, come riportato dai più importanti centri studi e di ricerca, gli smart worker in Italia erano poco meno di 600 mila. Nel giro di pochi giorni, post emergenza coronavirus, gli smart worker italiani sono diventati più di 8 milioni. La tecnologia dunque esiste, le persone sono state più o meno reattive all’impiego di tecnologie di collaborazione a distanza.

La svolta epocale sarà approfondita nel corso di “Pmi e Digital Transformation. Il Digital Marketing”, webinar promosso da Campania Digital Innovation Hub in programma venerdì 17 luglio dalle ore 11.00 alle ore 12.30

Il digitale nel post-Covid è molto importante per trasformare le piccole e medie imprese e per abilitarle a lavorare smart, a produrre smart e a vendere smart.

La digitalizzazione è al primo posto tra le priorità delle aziende italiane. La tecnologia attuale permette l’utilizzo di IoT, Cloud, IA e Big Data che, grazie alla rete 5G, abilitano ogni settore industriale a una produzione sempre più intelligente.

La vendita on line e l’e-commerce sono un “must”. Qualsiasi impresa, ogni business, grande o piccolo, ha necessità di abilitare una serie di strumenti che rendano possibile in qualsiasi momento la vendita di beni e servizi a distanza. Non basta più solo avere una vetrina, occorre (ri)pensare al negozio. Oggi questo significa competere e fare impresa nell’era post-Covid.

Il tema, dopo i saluti del Presidente di Campania Dih, Luigi Nicolais, della Presidente del Gruppo Piccola Industria di Unione Industriali Napoli, Anna Del Sorbo, del Presidente della Sezione Ict di Unione Industriali Napoli, Francesco D’Angelo, sarà oggetto dell’intervento di Francesco Pagliari, Responsabile Marketing Pmi di Tim Spa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *