Fadiesis, al via a Matera il Festival Internazionale Fisarmonicistico

Fadiesis Accordion Festival 2020

 

Al via a Matera la decima edizione del Festival Internazionale Fisarmonicistico.

Due i concerti in programma, venerdì 9e sabato 10 ottobre, per un festival che, nel pieno rispetto delle norme anti – Covid, ha fortemente voluto rinsaldare il rapporto fra musica dal vivo e pubblico.

 

Si rinnova la fortunata formula dei concerti d’apertura della rassegna nella Città dei Sassi e, dopo mesi di concerti online e di orchestre virtuali, la decima edizione del Fadiesis Accordion Festival propone con responsabile cautela un’edizione sul campo con dieci appuntamenti fra la Basilicata e il Friuli – Venezia Giulia.

Come da consuetudine, il secondo fine settimana di ottobre segna l’apertura a Matera del festival internazionale fisarmonicistico. La rassegna, ideata nel 2011 dall’ associazione musicale Fadiesis di Pordenone e che dal 2012 unisce la città lucana e molteplici città friulane all’insegna della riscoperta e rivalutazione dello strumento a mantice, si apre con due concerti – venerdì 9 e sabato 10 ottobre – a Palazzo Viceconte a Matera.
“In un tempo di grande difficoltà per la musica dal vivo abbiamo voluto osare organizzando la decima edizione del nostro Festival – spiega Gennaro Loperfido, referente a Matera del Fadiesis Accordion Festival – nel pieno rispetto delle norme anti – Covid 19, invitiamo il pubblico a un incontro con la musica, a tornare a godere di esecuzioni dal vivo. E lo facciamo presentando due concerti che rientrano appieno nella mission della manifestazione: far conoscere alla grande platea una dimensione poco nota della fisarmonica, oltre i limiti della tradizione popolare, alla quale questo strumento “giovane” con meno di due secoli di storia, è universalmente associato e valorizzare i giovani talenti. Il tutto seguendo la parola d’ordine di questa decima edizione: Incontri”.

Unire persone e idee, portando nuova linfa alla musica attraverso il confronto umano e artistico; ritrovare l’energia vitale del pubblico, il Fadiesis Accordion Festival del 2020 vuol coltivare lo spirito dell’incontro e il primo concerto a Matera s’intitola proprio: Incontri sonori.
Venerdì 9 ottobre, con ingresso alle 19:45 per le procedure anti-Covid e inizio alle 20:30, a Palazzo Viceconte si esibirà il duo Marco Gemelli alla fisarmonica e Antonio D’Antonio al violoncello. Tra classicità, modernità e note del grande cinema, con un programma musicale che abbraccia composizioni di Mátyás Seiber, Gorka Hermosa, Ennio Morricone, Astor Piazzolla, i due interpreti accompagneranno il pubblico in un seducente e poco conosciuto territorio d’incontri sonori tra il violoncello e la fisarmonica.
Sabato 10 ottobre, con ingresso alle 19:45 per le procedure anti-Covid e inizio alle 20:30, sempre a Palazzo Viceconte, il secondo concerto porta a esibirsi a Matera uno tra i massimi interpreti della fisarmonica: il Maestro Cesare Chiacchiaretta. L’omaggio in musica a grandi compositori tra America Latina ed Europa: da Carlos Gardel ad Astor Piazzolla, da Richard Galliano a Ennio Morricone, sarà arricchito dagli archi degli ensemble Solisti Lucani e Fadiesis di Pordenone. Una formazione d’archi, composta da giovani musicisti lucani e friulani, che sarà diretta dal Maestro Giuseppe Salatino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *