Il plateau in porcellana di Ercole al bivio che entra nelle collezioni del Museo di Capodimonte

Il plateau in porcellana decorato con la riproduzione del dipinto Ercole al bivio di Annibale Carracci entra nelle collezioni del Museo e Real Bosco di Capodimonte 

Grande successo per la campagna di crowdfunding lanciata nella primavera 2021 dall’’associazione Amici di Capodimonte Ets per acquistare un importante plateau in porcellana della Real Fabbrica Ferdinandea per le collezioni del Museo e Real Bosco di Capodimonte. In poco più di sei mesi sono stati raccolti ben 30mila euro per far entrare nelle collezioni del museo un’opera, studiata da Angela Caròla Perrotti, grande conoscitrice della manifattura sulla quale è riprodotto il celebre dipinto Ercole al bivio di Annibale Carracci (1595-96), tra i capolavori della Collezione Farnese, giunto a Napoli nel 1734. L’alta qualità tecnica e decorativa, il perfetto stato di conservazione e l’eccezionalità del soggetto raffigurato spiegano l’importanza dell’acquisto del plateau: nella ricca raccolta di porcellane del museo, infatti, non sono presenti altri oggetti su cui è ripreso un dipinto della collezione, raffigurato con tale maestria, testimonianza del perfetto dialogo tra pittura e arte decorativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *