“Mediterraneo”: una mostra per la Biblioteca del MANN

“Mediterraneo”: una mostra per la Biblioteca del MANN

“Mediterraneo”: una mostra per la Biblioteca del MANN.
Magna Grecia e Mare nostrum i temi del percorso
Il progetto nato in sinergia con la casa editrice “Il Filo di Partenope”

29 luglio. Un’esposizione raffinata per valorizzare un tesoro del MANN poco conosciuto al pubblico: il patrimonio librario.
Si svolgerà nel Salone della Meridiana, sino al prossimo 12 settembre, la mostra “Mediterraneo”, organizzata dalla Biblioteca del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, in collaborazione con la piccola casa editrice artigiana “Il Filo di Partenope”.

Due le sezioni in cui si articolerà il percorso: in primis ed in rapporto con la recente apertura della collezione del MANN, vi sarà un focus su “Magna Grecia: anticipazioni e sviluppo di un’idea”.

Il concetto di cultura magnogreca nacque nel XVI secolo. Le preziose pubblicazioni in mostra sono a documentare non soltanto la fortuna editoriale di alcuni classici, come Strabone, ma anche la curiositas prospera. Curiosità che sino al Grand Tour, animò intellettuali ed artisti alla scoperta del patrimonio culturale dell’Italia Meridionale.

Le opere presentate abbracciano trecento anni (dal Cinquecento all’Ottocento). È sono state scelte per rarità, pregevolezza dell’edizione e dell’apparato iconografico. In particolare spiccano le acqueforti e le tavole realizzate da grandi disegnatori ed incisori (Filippo Falciatore, Fedele Fischetti, Jean-Honoré Fragonard, Joseph-Frédéric Debacq e Giacinto Gigante).

Punta di diamante di questa sezione espositiva inoltre è Rariora Magnae Greciae Numismata di Prospero Parisio (1a edizione: 1592). È infatti l’opera in cui figura una delle prime rappresentazioni cartografiche della Magna Grecia.

“Mediterraneo” rappresenta un tassello del percorso espositivo che il Museo dedicherà ai libri d’artista: culmine di questo viaggio, la programmazione, a partire dal 18 settembre, di una mostra per celebrare il trentennale di attività delle Edizioni Colophon.
Saranno presentati al pubblico circa trenta volumi.

per info

https://www.museoarcheologiconapoli.it/it/

puo interessarti

https://www.napolifactory.it/2019/07/11/la-magna-grecia-ritrova-la-sua-casa-al-mann/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *