Ka art. Per una cartografia corale della Basilicata

Ka art. Per una cartografia corale della Basilicata

Ka art. Per una cartografia corale della Basilicata
21 settembre 2019 ore 19.00
MULA+ Museo di Latronico Vico I Stabilimento Località Calda
L’associazione ArtePollino presenta il prossimo appuntamento di Ka art. Per una cartografia
corale della Basilicata, un progetto collaborativo e partecipato di Matera Capitale Europea
della Cultura 2019, co-prodotto dall’associazione culturale ArtePollino e dalla Fondazione
Matera-Basilicata 2019.
Parte del progetto Ka art, 70 X 7 The Meal, a cura di Katia Anguelova, è una cena-
performance del duo artistico Lucy + Jorge Orta.
Il progetto è stato realizzato in numerose città del mondo e consiste in una cena collettiva,
un’installazione pubblica che trasforma un evento quotidiano e umano, come il mangiare, in
un momento unico – una grande tavola imbandita con i piatti in porcellana prodotti
appositamente da una fabbrica della città di Limoges.
70 X 7 The Meal si ispira al passo 17:4 del Vangelo di Matteo, dove l’espressione settanta
volte sette indica l’infinito: una cena per sette ospiti, che a loro volta ne invitano altri sette
ciascuno e così via all’infinito. Non c’è limite al ripetersi delle cene, le quali si svolgono in
"atti" e mettono insieme diverse persone attraverso il rituale della condivisione del cibo. Ogni
cena costituisce il capitolo di un discorso che si sviluppa in tempi e luoghi diversi, ogni piatto
è unico poiché pensato in accordo al contesto locale; un dialogo che percorre linguaggi
multisensoriali diversi. L’arte oltre che ammirata, può essere inghiottita e offerta.
Al centro della ricerca di Lucy e Jorge Orta si intrecciano un insieme eterogeneo di temi: i
rituali legati al cibo, il riciclaggio e l’attenzione per l’ambiente, il recupero delle tradizioni, la
fabbricazione di oggetti e manufatti culinari, la creazione di comunità e le relazioni umane in
generale.

http://www.artepollino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *