Verde urbano a Napoli, il grande disastro

Questione verde; Alberature stradali, il disastro più grande.

Sono decine, centinaia, migliaia, forse decine di migliaia gli alberi stroncati, spezzati, malati, morti in tutta la città ma nessuno li vede, nessuno li conta. Non c’è quindi solo lo sterminio delle piante di Posillipo, del Virgiliano, del viale Augusto o delle preziose essenze della Villa Comunale ma c’è l’enorme numero degli alberi della strada che non ci sono più con grave danno per l’ambiente e per la salute i tutti noi. Si la salute che fa i conti con lo smog e con le malattie respiratorie che aumentano in maniera impressionante a causa del depauperamento di questo grande filtro naturale che giorno dopo giorno scompare dinnanzi a noi ….
Questo e altro nel prossimo rapporto sul verde urbano di Gazebo Verde con associazioni, comitati, cittadini ed esperti del settore.
L’incontro si svolgerà, nella sala Ruotolo della V Municipalità, giovedì 27 febbraio alle ore 16,00.

Ci saranno, tra gli altri, Maria Teresa Ercolanense, presidente del comitato Gazebo Verde, la storica dell’arte Mimma Sardella, Benedetta De Falco, presidente dell’associazione Premio GreenCare, Luca Monsurrò, presidente dell’associazione Mediterraneo ETS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *