Al MANN parte la programmazione didattica legata alla mostra "Gladiatori"

Al MANN parte la programmazione didattica legata alla mostra “Gladiatori”

La ripartenza dei laboratori didattici, promossi dai Servizi Educativi del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, sarà un’occasione per svelare, a bambini e ragazzi, le suggestioni della grande esposizione: in collaborazione con la Scuola Italiana di Comix, da non perdere il doppio appuntamento  “Racconti e storie di gladiatori” (3 e 10 giugno, sempre alle ore 16).

L’iniziativa comprenderà un duplice momento didattico: un percorso per scoprire l’allestimento ed un laboratorio di fumetto; la platea di giovanissimi allievi (7-10 anni) avrà così l’opportunità di conoscere da vicino mito e fortuna dei combattenti nelle arene, “armandosi” di fogli e matite colorate per tradurre, ​, i concetti appresi. Filo conduttore del percorso creativo, sarà, naturalmente, la guida per ragazzi “Gladiatori” (Franco Cosimo Panini Editore), ideata dai Servizi Educativi con la collaborazione dell’Ufficio Mostre del Museo; le illustrazioni sono realizzate dalla Scuola Italiana di Comix.

in disegni e vignette

Dal fumetto ai nuovi linguaggi artistici: per due venerdì del mese (18 e 25 giugno, sempre alle 16), in calendario i laboratori “Tana liberi tutti!”; al tour tra mostra e collezioni, si combinerà, stavolta, l’esperienza di ricerca fotografica. I piccoli visitatori (8-10 anni), con macchine compatte, smartphone e I-Pad, andranno a caccia di animali, in particolare nella sezione “Venationes” della mostra “Gladiatori”.

 

La partecipazione ai laboratori sarà gratuita per i bambini e per un solo accompagnatore adulto: obbligatoria la prenotazione, telefonando ai Servizi Educativi (dal lunedì al venerdì, ore 9-12, tel.: 0814422329).

Continuano anche i laboratori didattici a cura di Coopculture: gli incontri, intitolati “Faccio il Gladiatore”, si svolgeranno la domenica alle 11.20.

 

La partecipazione avrà un costo di 7 euro e l’accompagnatore dovrà munirsi di biglietto di ingresso al MANN: necessario riservare online, consultando il sito web

http://www.coopculture.it

Da luglio, infine, sarà in programma una settimana di incontri culturali destinati a promuovere la grande mostra del Museo: tra cinema, approfondimenti scientifici e visite guidate, un focus multidisciplinare contrassegnato dall’hashtag #Siamotuttigladiatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *